Emanuela, fatta in casa con ingredienti semplici, annata 1986, prodotta e conservata a Napoli. 

La prima di 6 fratelli, 5 femmine e 1 maschio.  

Disegna da quando è piccolina, sempre indecisa tra arte e scienza. 

Si laurea in Ingegneria Edile-Architettura e nel 2012 partecipa ad un master in architettura e progettazione urbana sostenibile a Firenze.

Dopo cinque anni dedicati alla collaborazione con studi di progettazione tra Firenze, Roma e Napoli, durante i quali Emanuela accresce la sua esperienza nei diversi settori della progettazione architettonica e di interni unitamente all’esperienza in progettazione urbana sostenibile maturata con la progettazione del Master Plan per la riqualificazione di un quartiere dell’Avana, Cuba, si accende una lampadina.

La passione per l'arte, ed il disegno in particolare, la porta continuamente ad esplorare qualcosa di nuovo, sconfinando in esercizi ed esperimenti artistici che la mettono in mostra sotto luci diverse. Tante luci.

 

Gonna colorata, piedi scalzi, vento di terra e ricci -biondi- di mare.

Creativa Ingegnere Edile – Architetto & Artista ossessionata dal dettaglio nel modo ossessionato col quale guarda i dettagli,

Emanuela realizza Operette su Misura:

definizione di nuovi spazi, produzione di oggetti e creazione di idee alle quali dà nuove forme.

 
Logo-Ema.png